Coppia intesa o fraintesa..

Affinità di coppia: tra lui e lei la vita è intesa o fra-intesa?

16:11 – Anche se la maggior parte delle coppie italiane vive un buon affiatamento con il proprio partner, sono in molti a trovarsi in difficoltà quando vengono interrogati un po’ più a fondo su ciò che piace a lui o a lei, anche se vivono menage di lunga durata. Un divertente sondaggio condotto in occasione di San Valentino ha scoperto ad esempio che 7 partner su 10 ricordano dettagliatamente il primo bacio, ma ad esempio il 37 per cento non sa qual è il colore preferito della propria dolce metà e il 40 per cento cade nel panico quando si tratta di scegliere un dono per lui o lei.

Il sondaggio, realizzato da Groupon tra i propri utenti per indagare sulla reale affinità di coppia, ha proposto agli intervistati domande apparentemente semplici, ma che in qualche caso hanno messo in difficoltà anche chi sta insieme da molto tempo. I due terzi delle coppie cadute nei piccoli tranelli del questionario stanno insieme da più di 5 anni, alcuni addirittura da più di 10: sono insomma menage solidi, in cui i partner sono le due classiche “mezze mele”, capaci di completarsi a vicenda, di terminare l’uno le frasi dell’altro e di ridere per motivi tutti loro, ma che poi non sono in grado di dire qual è il colore preferito dalla dolce metà. Su questo argomento il 47% se la cava indicando un colore e dichiarando che deve trattarsi di quello perché “si veste solo di quella tinta”; il 37% farfuglia e finisce per ammettere di non saperlo o di essere indeciso tra due; il 22% si salva dichiarando che al partner piacciono tutti i colori. In generale le aree in cui l’intesa rischia di essere fra-intesa sono quattro: i gusti, i ricordi, le vacanze e… l’intimità.

Un buon indicatore è offerto dalla memoria del primo bacio: si dice che non si scordi mai, e in effetti 7 coppie su 10 sono del tutto concordi nel ricordarne con precisione il luogo e la situazione. C’è però un 5% di coppie in cui i ricordi di lui e lei sono così discordanti da far supporre che questo primo bacio in realtà non ci sia mai stato!

Un altro punto dolente è la scelta delle vacanze: il 45% degli interpellati dichiara di avere gli stessi gusti e trovare senza difficoltà la destinazione ideale, capace di fa felici entrambi; un altro 48% afferma di trovare abbastanza facilmente una soluzione che possa andare bene per tutti e due, mentre il 7% ammette che, ad anni alterni, uno dei due passa le vacanze con il broncio.

Un’altra area problematica riguarda i doni in occasioni di feste come Il Natale, il compleanno o San Valentino. Quattro coppie su dieci dichiarano di ricevere oggetti non graditi, a volte talmente orrendi da dover fingere entusiasmo davanti al donatore, salvo poi a correre in negozio a cambiarli. Fa da contraltare un altro 45% che dichiara di ricevere sempre dal proprio partner il regalo perfetto, come se ci fosse una sorta di telepatia speciale.

Per ritrovare l’armonia, comunque, basta sedersi a tavola. Non importa in che luogo ci si trovi: basta che si mangi bene. La pensa così il 55% degli utenti, seguita dal 31% che addirittura sa con certezza qual è il ristorante preferito del proprio partner. C’è poi un divertente 8% che, dopo aver portato il compagno in un ristorante specializzato in pesce, lo ha visto ordinare invece una cotoletta! Un’altra area in cui l’intesa è buona o ottima, è quella dell’intimità: sotto le lenzuola non ci sono fraintendimenti possibili per il 56% delle coppie, che dichiara: “A letto andiamo sempre d’accordissimo”! Non manca però un 22% che ammette: “Non sempre ci intendiamo: quando io ho voglia di coccole, lui/lei ha in testa solo quello…”. Per non parlare di uno sfortunato 10% per il quale a letto proprio non c’è intesa.

Un’altra cosa potenzialmente complicata è “gestire” il compagno quando lui/lei è nervoso o in collera. Il 43% dichiara con sicurezza di saper come tranquillizzarlo, ma circa il 40% di innamorati ammette di riuscire solo a farlo arrabbiare ancora di più. La soluzione in questo caso, è ipotizzata dal 15% degli intervistati: con un bel massaggio non si sbaglia mai.

La capacità di intendersi o fra-intendersi ha diversa collocazione sulla carta geografica. Toscana ed Emilia Romagna sono a pari merito le regioni in cui l’intesa tra i partner è maggiore, con un brillante 91% di affinità tra i partner. Al secondo posto si posiziona la Liguria con il 90% di intesa, mentre al terzo si piazzano alla pari Campania e Veneto con l’89%. I livelli di affiatamento minore si registrano invece in Sardegna, Piemonte e Puglia. fonte tgcom

04/02/20160