Guardare i films porno fa bene alla coppia?

Guardare film erotici insieme fa bene alla coppia?

La curiosità può costituire uno stimolo capace di attivare il desiderio e aiutare l’intimità, a qualche condizione però! Ecco quali

07:00 – La passione ha bisogno di essere esplorata e coltivata, perché anche il rapporto più intenso è destinato a spegnersi se non sappiamo portare la coppia verso nuovi obiettivi e traguardi da condividere insieme, mano nella mano. Tu hai mai provato a proporre al partner un film erotico? Scopri con noi perché farlo può costituire un’avventura in grado di unirvi e… farvi riscoprire l’intimità con un sorriso.

TECNOLOGIA HOT – Secondo l’opinione degli esperti l’uso eccessivo della tecnologia uccide il desiderio, tuttavia i mezzi informatici possono anche costituire un aiuto per la coppia, quando sono utilizzati in modo appropriato. Sexting, telefonate sul filo della passione e una chat maliziosa possono trasformare gli scambi quotidiani con il partner in un modo per sentirsi più vicini e ritrovare il contatto con l’altro. E se già avete provato, e non potete più farne a meno, perché allora non provare con un video hot?

ACCETTABILE… O NO – Che cosa è normale e cosa non lo è? Dare una definizione univoca non è semplice. L’approccio al sesso tramite la rete diventa patologico quando internet costituisce l’unico mezzo per sentirsi gratificati e raggiungere la propria soddisfazione sessuale. Al contrario, l’istinto alla curiosità può rivelarsi uno stimolo, prezioso per la felicità a due, capace di farvi evadere dai soliti orizzonti in vista di nuove prospettive. La regola da non dimenticare è accettare solo ciò che realmente ci convince: si tratta prima di tutto di rimanere fedeli a se stessi, evitando di fare scelte solo per far contento l’altro. 

GLI EFFETTI POSITIVI – Il desiderio maschile si nutre di una forte componente visiva, ecco perché fotografie e video possono costituire una forte attrattiva per gli uomini. L’aspetto fisico occupa un ruolo importante, ma questo non significa che il partner desideri una compagna dalle forme perfette: in un caso si tratta di una situazione immaginaria, nell’altro della passione che è anche amore, vita concreta. Secondo gli studi le fantasie erotiche femminili tendono a essere più intime e hanno bisogno di più particolari, per questo vengono spesso veicolate dalle parole, per esempio un racconto o un pensiero solitario. 

PERCHÉ DIRE NO – Quando la decisione di un video è presa in modo spensierato, per esplorare una nuova fetta di intimità con la stessa freschezza e giocosa vitalità di due adolescenti alla scoperta del corpo, siamo sulla strada giusta. Quando è meglio dire no? In tutti i casi in cui ci si sente offesi, quando i video contengono immagini violente o razziste. Da valutare con molta attenzione anche il caso in cui non si conosca bene il partner: è importante avere un rapporto basato sulla fiducia profonda e la consapevolezza del rispetto reciproco

QUESTIONE DI FIDUCIA – La complicità autentica è l’intimità che si crea quando sentiamo di poter agire in libertà insieme al partner, senza paura di essere fraintesi o giudicati. A uno dei due è venuta l’idea di un film erotico? L’importante è fare la proposta al partner usando un tono leggero e giocoso. Cercate insieme la pellicola: in due sarà più divertente e anche la ricerca vi unirà. Attenzione, è bene allontanarsi dall’idea di ricreare un set all’interno di casa riproducendo gli stessi gesti degli attori: il risultato sarebbe deludente e frustrante, oltre allo stress mentale in vista di una performance che non è nel vostro stile. 

INTIMITÀ AUTENTICA – Mentre si guarda lo schermo è vietato… stare con le mani in mano! Accarezzatevi, giocate a riscoprire il contatto epidermico e spogliarvi lentamente, come non succedeva da tempo. Può essere che la visione susciti una risata liberatoria: esprimete le emozioni senza timore, perché non c’è nulla di più sexy e coinvolgente che avere il coraggio di divertirsi insieme.

 fonte tgcom

04/12/20150