Fantasie erotiche femminili

Le fantasie sessuali sono uno dei punti cardine dell’erotismo maschile e femminile e rappresentano il modo in cui ci si auto-erotizza a livello mentale. Nella mente si creano immagini o scenari che stimolano l’eccitazione e la produzione di endorfine.

Spesso le donne hanno la tendenza a non manifestare le proprie fantasie sessuali al partner, soprattutto se non lo coinvolgono. I desideri più nascosti in ambito
sessuale svolgono delle funzioni specifiche come ad esempio accrescere l’autostima, aumentare il desiderio, facilitare l’orgasmo, soddisfare la curiosità, alleviare lo stress, curare traumi passati e compensare carenze nella realtà.

Le 7 fantasie segrete che fanno eccitare una donna sono:

1. Essere guardata durante il rapporto con il partner: in questo caso la donna mostra di avere bisogno di essere approvata e riconosciuta sognando di essere oggetto di desiderio e di attenzione non solo da parte del partner ma anche dall’ipotetico terzo incomodo.

2. Fare sesso con un uomo di colore: nell’immaginario comune spesso, per una donna bianca, sognare di avere un incontro sessuale con un uomo di colore accende immaginari da film. È il risultato di credenze e luoghi comuni che lo definiscono fisicamente prestante e super-dotato. Ma gli uomini di colore sono uomini, come tutti e non sempre gli addominali sono così scolpiti…

3. Fare sesso con un vip o una star: a chi non è successo di avere questa fantasia? Infatti più irrealizzabile di così non si può. Il sogno è meraviglioso, senza vincoli o

conseguenze. E l’attore o il cantante a totale disposizione. Corrisponde ad una mancanza di stimoli ma anche alla necessità di fuggire dalla realtà in un’oasi di spensieratezza.

4. Avere una storia di sesso con il fidanzato della migliore amica: essere la confidente dell’amica ha i suoi lati positivi e negativi. Se si finisce sempre per parlare bene del suo fidanzato, di quanto è sexy, di quanto è bello… è ovvio che la mente elabora una sorta di desiderio inconscio nei confronti di quest’uomo.

5. Fare sesso in un luogo pubblico: chi ha questa fantasia solitamente nasconde un grande voglia di novità, che può soddisfare rendendo la solita atmosfera un po’ più stuzzicante. Il pericolo di farsi beccare accende l’adrenalina e il desiderio di trasgressione provoca una particolare eccitazione.

6. Fare sesso con il proprio insegnante o capoufficio: delinea un’attrazione verso il potere. Alla donna piace l’idea di poter sedurre chiunque, anche le persone che potrebbero essere irraggiungibili e che solitamente hanno un ruolo autoritario nella vita di tutti i giorni.

7. Fare sesso con un’altra donna: gli stimoli mediatici aiutano a coltivare una recondita idea sessuale nei confronti dello stesso sesso. L’amore lesbico è quello preferito dagli uomini etero a cui piace guardare (e non solo), ma chi ha detto che non lo sia anche dalle donne?

fonte noi2magazine

28/08/20160