newslogo

L'umorismo rafforza la coppia

L'umorismo rafforza la coppia

L’umorismo è considerato un potente afrodisiaco nella fase del corteggiamento. Quando la relazione è matura l’umorismo è fonte di serenità e divertimento. Ridere insieme rende unite e complici le coppie

Mariangela Cutrone Ven, 19/10/2018 - 12:59
L’
ironia e il senso dellumorismo sono degli ingredienti che hanno un impatto positivo all’interno della coppia.

Lo dimostra la ricerca pubblicata sul Journal of Research in Personality condotta dalla Martin Luther University Halle di Wittenberg, in Germania. Lo studio è stato incentrato su interviste on – line a cui si sono sottoposte circa 154 coppie eterosessuali.

I partecipanti hanno risposto separatamente alle domande riguardanti la loro relazione. Attraverso le risposte degli intervistati, i ricercatori hanno studiato il modo in cui ogni partecipante gestiva l’umorismo e come utilizzava l’ironia e il divertimento all’interno della coppia. Ne è risultato che le coppie che sapevano utilizzare al meglio l’ironia sia nei confronti di se stessi che all’interno del rapporto di coppia stesso erano più in sintonia e unite.

L’umorismo è sempre stato considerato un tratto distintivo di una persona. È molto apprezzato dalle donne nella fase del corteggiamento. L’umorismo consente spesso di dedurre l’intelligenza di un individuo soprattutto se è accompagnato dall’ironia. L’autoironia, in particolare, è la capacità di non prendersi troppo sul serio e di ridere anche di se stessi sforzandosi di cogliere gli aspetti più divertenti e leggeri anche nelle situazioni più drammatiche o stressanti.

Già qualche anno fa Jeffrey Hall, noto docente di scienze della comunicazione americano, aveva condotto degli studi interessanti sul ruolo dell’umorismo all’interno della coppia, in particolare nella famigerata fase del corteggiamento. Grazie al suo accurato lavoro di ricerca, Hall era giunto alla conclusione che le donne sono colpite maggiormente dagli uomini con la “battuta pronta”, capaci di farle ridere e divertire.

L’umorismo è percepito come una prerogativa dell’”essere socievole” che tanto attrae le donne. All’interno di una relazione matura,l’umorismo consente di creare un clima gioioso, positivo, sereno e divertente. Avere senso dell' umorismo fa bene alla salute in generale perché la risata è fonte di benessere gioia. Ridere per le stesse cose con il proprio partner fa sentire più complici e uniti.

Secondo Marco Rossi, presidente della Società italiana di Sessuologia ed Educazione Sessuale, “l’umorismo è un potente afrodisiaco in grado di garantire il benessere all’interno della coppia nonostante i problemi e lo stress del quotidiano”. Il sessuologo ribadisce che ridere insiemerafforza il legame col partner molto più delle cene romantiche o di qualsiasi situazione progettata a tavolino.

 

fonte Il giornale

Impotenza

Impotenza sessuale

La parola “amore” non si applica che alle manifestazioni sessuali umane, nelle quali la funzione sessuale ha acquistato una importanza ed una finalità che sorpassano la semplice propagazione della specie. Da questo fatto ha origine quella che ormai si chiama ed impone come “questione sessuale”.
I.Bloch, 1906

Finalmente possiamo dichiararci impotenti senza vergogna, dopo avere tentato di nascondere la nostra vera condizione alimentando il mito del supermaschio, dopo avere tenuto nascosto il nostro segreto a moglie, amanti, parenti e amici, dopo avere silenziosamente sofferto per l’impietosa diagnosi di qualche medico incauto che chiamava impotenza la nostra mancanza di erezione, possiamo spogliarci delle vesti del seduttore, sperimentare il gusto della verità e definirci insicuri, incerti, inesperti e soprattutto impotenti ! Forse perché abbiamo a nostra disposizione la pillola che, a quanto si dice fa recuperare, forse perché siamo stanchi di vantarci delle nostre incredibili prestazioni, forse perché l’impotenza è la scelta culturale e transculturale dell’uomo del 2000.

Leggi tutto: Impotenza

Sesso, l’ormone del bacio scatena il desiderio

 

Kisspeptina, così si chiama l’ormone del bacio. Si tratta di unaproteina naturale che si trova nelcioccolato, e rappresenta l’ultima scoperta sulle reazioni chimiche che regolano il cervello e stimolano ildesiderio.

La kisspeptina porta a modelli
comportamentali associati con il 
sesso e l’amore, perché sarebbe in grado di attivare circuiti neurolani associati all’eccitazione sessualeagendo sull’ipotalamo e stimolando la produzione degli ormoni dellariproduzione sessuale.

Quasi un “ Viagra mentale”di valido aiuto, regola la pulsione erotica, aumenta il piacere sessuale, agevola l’orgasmo femminile. Lo rivela la ricerca condotta da un gruppo di ricercatori e coordinata dalla professoressa Julie Bakker, del Laboratorio di Neuroendocrinologia dell’Università di Liegi in Belgio e dallo studioso Ulrich Boehm del Dipartimento di Farmacologia e Tossicologia Sperimentale e Clinica dell’Università di Homburg in Germania.

I soggetti a cui è stato iniettato l’ormone hanno infatti dimostrato l’attivazione delle aree del cervello preposte al sesso ed all’amore. E fadiminuire lo stato d’animo negativo. Sostiene la professoressa Bakker: “L’ormone naturale della kisspeptina potrebbe inoltre aprire nuovi scenari anche per una nuova ed efficace terapia per tutte quelle donne che hanno pulsioni sessuali basse o, ancora, che soffrono di disturbo da desiderio sessuale ipoattivo ( HSDD); e che, per questo, devono sottoporsi a somministrazioni di testosterone con tutte le

 controindicazioni che questo comporta quali, ad esempio, la crescita di peluria sul viso o un tono di voce più profondo”.

Scoperto intorno al 1990 ad Hershey in Pennsylvania, è detto “l’ormone del bacio” dal nome del dolce tipico e famoso della città appunto,” il bacio di cioccolato di Hershey“: una colata di puro cioccolato al latte a forma di campanellina, in cui si fondono sensazioni gustative in una vera e propria elevazione dei sensi. E’ ragionevole quindi supporre che la kisspeptina potrebbe rappresentare il futuro di una splendida vita sotto lelenzuola.

fonte Si24

Pagina 4 di 347

Marco Rossi sui Social Network

 

facebook logo detail ios homescreen icon

unnamed pinterest-icon

 

Marco Rossi è Collaboratore di Psicologi Italia

label-psicologo

Marco Rossi è Presidente della Società Italiana di Sessuologia ed Educazione Sessuale

Marco Rossi e il Centro Medicina Sessuale

10177450 644754452262215 609929187 n

 

Marco Rossi su Run Radio

runradio

Mercoledì ore 11,55

Marco Rossi su Radio Deejay

Venerdi ore 19,30

in DeeSera

Impotenza

Istruzioni per l'uso

E' possibile scaricare l'applicazione gratuitamente su iTunes

Eiaculazione Precoce

Istruzioni per l'uso

E' possibile scaricare l'applicazione gratuitamente su iTunes

Cerca nel sito

Acquarelli Erotici

Realismo Idealista a Zagabria

 Acquarelli Erotici

Prossimi Incontri ed Eventi

A Milano presso il Nyx Hotel Milano  martedì 16 ottobre alle 19 si terrà una conferenza esclusiva organizzata da La Chiave di Gaia in collaborazione con il Dottor Marco Rossi sessuologo e psichiatra e la fondatrice e sensual trainer Gaia.

Parleremo di Sessualità 3.0 : cambiamenti e nuove tendenze all’epoca del 3.0 nella donna , nella coppia e non solo.

Come la tecnologia ha cambiato il sesso e la sessualità?

Tecnologia e cambiamenti sociali sono un bene o un male per la sessualità?

La serata è esclusiva con posti limitati e solo su prenotazione!

Sarà a disposizione anche un aperitivo

Per info contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Organizzazione Conferenze Incontri ed Eventi

ORGANIZZAZIONE CONFERENZE INCONTRI ED EVENTI
Il Dott. Marco Rossi ha una lunga esperienza nella organizzazione di eventi e nella partecipazione in qualità di relatore e/o moderatore a conferenze. Le tematiche trattate sono inerenti al singolo, alla coppia, a problematiche sociali e temi culturali riguardanti la sfera dei sentimenti e della sessualità senza mai tralasciare la componente psicologica.

Organizzazione Conferenze Incontri ed Eventi

Go to top