Perché le donne tradiscono

Quando le donne di mezza età cercano relazioni extraconiugali, esse lo fanno perché desiderano anzitutto un rapporto ricco di passione romantica con un altro uomo (che includa naturalmente anche il sesso), ma non per questo vogliono divorziare dai loro mariti. Questo suggerisce una nuova ricerca che sarà a breve presentata al 109 ° Meeting Annuale della American Sociological Association.

“Essere felici nel matrimonio è molto diverso dall’essere felici a letto”, ha detto Eric Anderson, professore di mascolinità, sessualità, e sport presso l’Università di Winchester, in Inghilterra, e direttore scientifico presso AshleyMadison.com, un popolare sito web creato per chi sta cercando relazioni extraconiugali.

Nello studio, Anderson e i suoi co-autori si sono concentrati su 100 donne eterosessuali, sposate, di età compresa tra 35 e 45 anni, e sulle loro conversazioni con potenziali partners sul sito di incontri AshleyMadison.com, allo scopo di determinare ciò che spinge questo sottogruppo di donne all’infedeltà.

I ricercatori hanno scoperto che la grande maggioranza delle donne – il 67 per cento - cerca relazioni extraconiugali perché desiderano più passione romantica.

“Ma il dato più sorprendente è che nessuna delle 100 donne esaminate desiderava lasciare il proprio marito”, ha riferito Anderson, specificando che molte di loro hanno anche parlato del loro amore per i mariti, che dipingevano sotto una luce assolutamente positiva. Il motivo della ricerca di avventure sessuali sarebbe dovuto al fatto che esse si sentivano infelici con i propri mariti, o perché non si sentivano abbastanza amate da loro.

I risultati, dicono ancora i ricercatori, riflettono dunque il problema della monotonia sessuale, un aspetto del tutto naturale nelle relazioni monogamiche di lungo termine. La cosa più prevedibile di una relazione di coppia infatti è che, più tempo passa, più la qualità e la frequenza dei rapporti sessuali fra partners diminuisca. Questo perché “ci si abitua e ci si annoia ad amare sempre lo stesso corpo”.

Mentre la cultura popolare suggerisce che gli uomini tradiscono perché “sono eccitati” e che le donne lo fanno perché c’è qualcosa di sbagliato nell’aspetto relazionale con il partner, questa ricerca sembra dimostrare che donne e uomini sono meno diversi fra loro di quanto comunemente si pensi.

Se c’è un aspetto in cui le donne alla ricerca di relazioni possono differire dagli uomini in questo sito di aspiranti traditori, è nel numero desiderato di partners, ha detto Anderson. Infatti, solo il 47 per cento delle donne coinvolte nello studio ha specificato il numero di partners che desiderava conoscere: tutte volevano piuttosto una relazione esclusiva con un solo uomo.Una ricerca precedente di Anderson indicava invece che gli uomini alla ricerca di relazioni clandestine non desideravano affatto conoscere un’unica partner.

Questo può essere dovuto a motivi culturali: gli uomini che hanno molte donne sono dei dongiovanni, le donne che hanno molti partners sono delle poco di buono. E’ possibile dunque che molte donne si tutelino cercando un solo partner, ma è anche possibile, dicono gli autori, che le donne preferiscano realmente coinvolgersi in una relazione unica, molto passionale, con un solo uomo.

Va precisato in conclusione, che il campione di donne esaminato riguarda persone che hanno deliberatamente deciso di tradire il marito in un sito di incontri e dunque sarebbe sbagliato generalizzare. fonte il sessoel’amore